F-secure elenco

F-Secure App Permissions: l’app senza permessi, che ci mostra quelli di tutte le altre!

Nicola Ligas -

Se volete un punto centralizzato in cui tenere traccia di tutti i permessi in possesso delle app che avete installato, il nuovo software di F-Secure verrà senz’altro in vostro aiuto.

Celebre più che altro per la sua app Mobile Security, quello di F-Secure è un nome senz’altro noto nel campo della sicurezza in ambito mobile e non solo.

App Permissions nasce quindi sia per soddisfare una reale esigenza, quella di tenere sotto controllo i permessi delle app, che anche come promo indiretta del marchio stesso, ma visto anche che l’app è gratuita, non ce ne lamenteremo di certo.

L’app è del resto davvero semplice, intuitiva e con poche funzioni: ci accoglie con un elenco delle app installate, ordinato per numero di permessi richiesti (indovinate qual è la più avida? Spoiler: la galleria a fine articolo contiene la soluzione, almeno per quel che mi riguarda. NdR), che possiamo filtrare in base a quelle che potrebbero comportare costi, impattare sulla batteria, accedere alle informazioni personali o anche in base alla presenza di specifici permessi.

Cliccando sulla singola app avremo poi l’elenco dei permessi che la riguardano, con relativa descrizione, purtroppo tutta in inglese. Sia chiaro che non è consentita alcuna interazione/modifica dei permessi: l’app si occupa solo di elencarli.

Se volete quindi qualcosa di più interattivo, dovrete affidarvi ad altre soluzioni (ad esempio ad Op. app) o custom firmware, ma se tutto quello che volete è “la conoscenza”, un clic sul badge sottostante dovrebbe darvene a sufficienza in merito ai permessi delle vostre app.

Leggi ancheOp. app: il sistema di gestione e revoca dei permessi nascosto in Android 4.3

Google Play Badge