smartphone nel mondo novembre 2013

Android sempre più da record: ora sull’81% degli smartphone al mondo

Nicola Ligas

Secondo Strategy Analytics, nel Q3 2013 Android sarebbe arrivato all’81,3% del mercato globale, con una netta crescita rispetto al 75% dello stesso periodo dello scorso anno. Il secondo posto spetta ovviamente ad Apple, che perde però il 2,2% rispetto al 2012, seguita poi da Microsoft con il 4,1% (quote raddoppiate) e da BlackBerry con l’1% (“tracollo” dal 4,3%). Sempre più irrisoria la quota “altri”, che non riescono ad incidere minimamente sull’andamento generale.

Per quanto riguarda il numero di modelli spediti, il mercato è ancora in netta crescita: Android è passato da 129 milioni di unità a 204 milioni; Apple da 27 a 34 milioni circa, Microsoft da 3,7 a 10,2, mentre solo BlackBerry è calato nettamente anche in quest’area, con 2,5 milioni di smartphone spediti contro i 7,4 dello stesso periodo dello scorso anno; nessuna meraviglia insomma che BB voglia ritirarsi dal settore consumer.

La presenza ubiqua di Android, dai modelli entry-level ai top di gamma, aiuta insomma il robottino nella sua ormai incontrastata supremazia, laddove Apple perde terreno anche a causa della sua assenza nei segmenti medio-basso. In ogni caso l’uscita di iPhone 5S/5C dovrebbe aiutare l’azienda a recuperare un po’ di terreno perduto nel Q4 2013, che con l’arrivo del Natale si prospetta molto combattuta.

La voce “Microsoft” in queste tabelle potrebbe inoltre facilmente essere rinominata in Nokia, sebbene “Microsoft sia ancora chiaramente ad un basso livello di share globale e stia combattendo per attrarre clientela in diversi mercati importanti, come Giappone, Corea del Sud ed Africa”; parola di Neil Mawston, executive director di Strategy Analytics.

Via: CNet
AppleBlackberry