dizionario

Android dalla A alla Z: cos’è un Kang?

Nicola Ligas -

In gergo informatico, un Kang è un furto di codice, o comunque un software trapelato senza permessi ufficiali (un po’ come le varie build non ancora definitive che ogni tanto vi proponiamo). È importante non confondere un kang con un fork, che è un software sviluppato a partire dai sorgenti di un altro, pratica piuttosto comune nell’ambito open-source (vedi il fork di Android fatto da Amazon sui suoi tablet).

Avrete probabilmente sentito il termine in relazione all’Android Open Kang Project (AOKP), uno dei più noti firmware custom del panorama Android, nel quale la parola Kang viene usata in senso ironico a suo modo, combinandola con AOSP (Android Open Source Project), del quale abbiamo già parlato.