Avoid (1)

Games Week 2013: Avoid, un altro gioco mobile in anteprima sviluppato da un team italiano

Lorenzo Delli

Vi abbiamo già raccontato di come in occasione della Games Week, fiera organizzata a Milano per il mondo videoludico, è stato possibile provare con mano alcuni giochi per il mobile e non sviluppati da piccole software house indipendenti italiane. L’iniziativa, denominata Games Week Indie, è stata promossa da AESVI (Associazione Editori Sviluppatori Videogiochi Italiani) e da IndieVault.it e ha permesso, in uno spazio (forse un po’ esiguo), di confrontarsi con gli sviluppatori stessi sui loro nuovi lavori. Qualche giorno fa vi abbiamo parlato di Endless Boss Fight, edito dai ragazzi di White Milk Game; questa volta è il turno di Avoid, sviluppato dalla software house (ovviamente italiana) 48h Studio, fondata questo settembre e già in procinto di rilasciare su iOS, su Android e su PC/Mac il loro primo lavoro. Come potrete aver intuito dall’immagine di apertura, Avoid si propone come una sorta di endless running a ostacoli, con una grafica che ricorda una delle vecchie glorie della nostra piattaforma, SpeedX 3D. In realtà l’intenzione degli sviluppatori non è quella di proporre un titolo che si compone delle sole meccaniche degli endless running.

Avoid potrà infatti contare su una modalità storia a livelli o su una modalità appunto endless che genererà i livelli casualmente, proponendo all’utente sfide sempre diverse tra loro. Gli schemi sono infatti variabili: non è detto che una strada con ostacoli rimanga tale. Le piattaforme che costituiscono il percorso possono muoversi, possono aggiungersi nuovi cubi o alcuni di quelli presenti possono scomparire all’improvviso; altri ostacoli invece sono semoventi mentre alcuni provengono dalla direzione opposta alla vostra. Il titolo non punta tutto sulla sola grafica: anche la colonna sonora costituisce parte integrante del progetto. Come si può notare dalle foto (o dal trailer che pubblicheremo a breve), il tunnel in cui viaggiamo ci mostra in tempo reale l’equalizzatore grafico della musica che caratterizza il livello in cui troviamo. A tal proposito abbiamo provato alcuni temi grafici su cui potrà contare il titolo, che saranno sbloccabili, quando il gioco uscirà, tramite acquisti in-app.

Da qui all’uscita, prevista per febbraio, Avoid può solo guadagnare nuovi contenuti ed ampliare l’offerta ludica a disposizione dell’utente. Il gioco ci è sembrato immediato e ovviamente adatto alla nostra piattaforma. I controlli sono semplificati al massimo, e prevedono tap nella sezione sinistra o destra del display per il movimento nelle direzioni appena specificate. I livelli di difficoltà inoltre metteranno a dura prova i riflessi dei giocatori più esperti. Nelle prossime settimane probabilmente potremo provare con calma una delle prime beta del gioco e vi sapremo dire di eventuali progressi fatti dalla software house. Come già accennato Avoid dovrebbe arrivare sugli store virtuali delle varie piattaforme a febbraio, e sarà in vendita ad un prezzo contenuto (inferiore a 1€). L’utente potrà acquistare nuovi temi (che vedrete nei nostri scatti) tramite acquisti in-app. Di seguito trovate alcuni scatti fotografici e il trailer rilasciato da 48h Studio. Sul sito ufficiale della software house troverete inoltre ulteriore materiale fotografico.

Games WeekGames Week 2013video