HP

HP: ecco la nuova gamma di tablet (Slate 7 Plus / Slate 7 HD / Slate 10 HD / Slate 8 Pro)

Erika Gherardi -

Ve li ricordate i vecchi tablet di HP? Se la risposta è no, non abbiamo molto di cui biasimarvi perché in realtà non ci sono stati prodotti capaci di entusiasmare noi o l’utenza. La prima serie di dispositivi mobile della multinazionale americana la possiamo sostanzialmente considerare una prova in vista dei nuovi modelli che abbiamo avuto modo di vedere durante l’evento milanese organizzato dalla società per presentare tutte le novità nel caso dei Personal Systems.

In mezzo a vecchie conoscenze, come il convertibile Slatebook X2 e l’All-in-One Slate 21, abbiamo potuto ammirare 4 nuovi modelli di tablet muniti del sistema operativo del robottino verde che tanto amiamo:

  • HP Slate 7 Plus
  • HP Slate 7 HD
  • HP Slate 10 HD
  • HP Slate 8 Pro

Il primo è l‘entry-level della multinazionale. A bordo un processore Tegra 3, connettività wi-fi (niente 3G per lui), Android 4.2, 1 GB di RAM e 8 GB di memoria interna, naturalmente espandibili con la solita SD; completano il quadro la fotocamera posteriore da 5 Mpx, quella anteriore VGA e lo schermo ovviamente da 7 pollici. Niente di eccezionale, ma con i suoi 149 Euro potrà sicuramente dire la sua nel mercato dei tablet.

Per coloro che invece non possono fare a meno di connettersi in mobilità HP ha pensato agli Slate 7 HD e 10 HD. Le differenze di base con il predecessore sono 3: modulo 3G, il processore ARMCortex-A e l’audio in collaborazione con Beats. Rispetto alla versione Plus i due dispositivi vantano poi 16 Gb di storage invece di 8 e la colorazione rossa.

Ultimo arrivato della famiglia invece lo Slate 8 Pro. Il tablet monta un Tegra 4 e propone un display in 4:3, scelto da HP perché in grado di mostrare più contenuti, soprattutto quando si tratta di documenti. Anche in questo caso abbiamo uno schermo da 7.98 pollici con Gorilla Glass e risoluzione di 1600 x 1200 px come tutti gli altri device, 1 GB di RAM, connettività wi-fi (per ora niente modello 3G), fotocamera anteriore a 720p per le vostre migliori videochiamate e posteriore da 8 Mpx con autofocus. Niente colorazioni silver e rossa per lo Slate 8 Pro, l’azienda ha puntato al bianco con un retro in plastica che riproduce l’effetto della seta.

La gamma dei nuovi tablet HP sembra quindi convincere di più rispetto alla precedente, soprattutto grazie ai prezzi contenuti. Tuttavia è ancora presto per giudicarli perché quelli presenti all’evento non erano ancora i dispositivi definitivi quindi attendiamo di metterci mano per scoprire se le prestazioni sono all’altezza delle nostre aspettative, cosa che, unita ai già citati prezzi, potrebbe finalmente rendere HP competitiva in questo settore.

Qualche perplessità l’abbiamo avuta di fronte all’essenza di un nuovo modello convertibile, ma confidiamo che ci riprovino a breve per ampliare ulteriormente l’offerta.

HP Slate 7 HDhp slate 8 pro