call of duty strike team header

Activision rilascia Call of Duty: Strike Team sul Play Store, strategia e FPS in un solo titolo

Lorenzo Delli

call of duty strike team iconContinuano le release importanti per la nostra piattaforma: dopo Plants vs. Zombies 2 di PopCap, Dead Trigger 2 di Madfinger Games e Dungeons & Dragons Arena of War di Mobage anche Activision, un po’ a sorpresa, si fa avanti. Qualche settimana fa la software house aveva infatti rilasciato su iOS uno spin-off della serie FPS “Call of Duty“, senza esprimere l’intenzione di voler portare il gioco sulla nostra piattaforma. Non sappiamo se siano state le dichiarazioni di Frank Gibeau a riguardo di una versione mobile di Battlefield a smuovere le acque, ma sta di fatto che Activision ha lanciato nelle ultime ore anche sul Play Store “Call of Duty: Strike Team“, un gioco che difficilmente si può descrivere con il solo termine FPS. Si tratta infatti di una sorta di incrocio proprio tra il genere degli sparatutto in prima persona e gli strategici tattici. Controlleremo una squadra scelta di soldati, e il nostro compito sarà quello di posizionarli strategicamente e impartire una sequenza di ordini, per poi calarci nei panni di uno dei militari coinvolti nell’operazione.

Call of Duty: Strike Team è di fatto un gioco creato da zero per dispositivi mobili (sia smartphone che tablet): passeremo dinamicamente da una visuale dall’alto in terza persona ad una in prima persona, in modo da vivere in presa diretta ciò che abbiamo impartito alla nostra squadra. L’ambientazione si colloca nel 2020: gli Stati Uniti hanno appena subito un attacco a sorpresa da un nemico sconosciuto.

call of duty strike team (1)

Guideremo quindi una squadra congiunta con l’obiettivo di ripulire obiettivi sensibili e ristabilire l’ordine dove necessario. Due le modalità di gioco: una classica campagna, coadiuvata anche da filmati cinematografici di intermezzo, ed una modalità sopravvivenza, che ci sfiderà a respingere ondate di nemici sempre più difficili per competere nel dominio della classifica online.

Il giocatore potrà personalizzare la propria squadra con armi ed equipaggiamenti di ogni sorta. Inoltre, se possedete un account di Call of Duty, potrete sfruttare quello per il login e per ricevere alcuni bonus in gioco. Call of Duty: Strike Team non sposa le meccaniche free-to-play, ma viene proposto ad un prezzo pari a 5,11€. Per concludere vi lasciamo con il link al Play Store, con un video realizzato proprio in occasione del lancio su Android, e con alcuni screenshot. Buon divertimento, e fateci sapere cosa ne pensate nei commenti!

Google Play Badge

activisionvideo