combat monster header

Combat Monsters: dagli sviluppatori di Great Little War Game arriva un nuovo strategico a turni

Lorenzo Delli

combat monster iconTalvolta i nostri utenti si sono lamentati dell’assenza di strategici (RTS o a turni) degni di nota per Android: fortunatamente negli ultimi mesi ne sono arrivati molti, tra i quali si annoverano Leviathan: Warship (da noi recensito), Autumn Dynasty, Hero Academy e addirittura il porting di una vecchia gloria, Dune 2. Tempo fa fu però la software house Rubicon Development a lanciare sul nostro store una serie di strategici a turni tra i più apprezzati, nonché tra i più acquistati, dall’utenza Android. Vi ricorderete forse di Great Little War Game, uno dei titoli editi proprio da Rubicon, che ci faceva calare nei panni di un generale in una sorta di guerra moderna caratterizzata anche da un certo grado di comicità. Proprio Rubicon riprova a ripetere il successo del suddetto gioco lanciando sul Play Store “Combat Monster“, un titolo davvero particolare che cerca di fondere più generi nel gameplay che lo caratterizza, concentrandosi però su una solida base strategica a turni.

In Combat Monsters assembleremo un team di mostri e/o esseri umani da schierare su un campo di battaglia che riprende lo stile esagonale visto nei precedenti titoli di Rubicon. Per schierarli però avremo a disposizione una sorta di mazzo di carte (in stile Magic, per intenderci) che ci permetterà non solo di evocare truppe, ma anche di equipaggiarle e di lanciare magie sul campo di battaglia. Gli elementi strategici che caratterizzano il titolo sono davvero molti: un deck ben assemblato da solo non riuscirà a fare la differenza. Dovremo sfruttare il terreno di gioco (così come in Great Little War Game), sfruttare le abilità speciali dei nostri mostri e fare anche attenzione all’ambientazione in cui giocheremo: una zona vulcanica potrebbe riservare brutte sorprese!

Anche i numeri di Combat Monsters sono notevoli: 132 mostri, 70 armi, 28 tipi di scudo, 42 magie, 22 rune, 12 eroi e più di 120 mappe su cui confrontarsi. Oltre ad una vasta campagna single player avremo a che fare anche con una divertentissima modalità multiplayer che ci permetterà di sfidare i nostri amici. Il gioco richiede comunque una connessione dati costante, che però salverà i vostri progressi su cloud in modo da poter continuare a giocare sia su smartphone che su tablet. Combat Monster è free-to-play: il download quindi è gratuito, ma troverete all’interno del gioco acquisti in-app. Non vi rimane che testarlo con mano: date prima però un’occhiata al trailer molto esplicativo in termini di gameplay. A seguire anche screenshot e link al Play Store. Buon divertimento!

Google Play Badge

video