google now chrome

Google Now e Chrome: piccoli passi in avanti, ma la meta è ancora lontana

Nicola Ligas

Se vi dicessimo che lo screenshot qui sopra proviene dai sorgenti di Chromium, potreste facilmente gridare al miracolo, leggendo Enable Google Now by DefaultIn realtà l’assistente di Android non è ancora giunto sul browser di Google, e probabilmente le cose rimarranno così ancora a lungo.

In realtà ciò che è avvenuto è un semplice cambio di flag, da “disabled” a “enabled”, ma questo cambiamento ancora non è stato unito né al ramo stabile, né a quello di sviluppo, e in ogni caso l’URL necessaria al funzionamento di Google Now non è ancora stata inserita, quindi comunque non funzionerebbe.

Vale la pena di segnalarlo, anche solo per non creare facili entusiasmi qualora la notizia dovesse diffondersi nel modo sbagliato, ma appunto non è ancora il momento di festeggiare qualcosa che in fondo non sappiamo ancora se e quando diventerà realtà. Certo è che lo speriamo.

Leggi anche: Google Now sempre più vicino all’integrazione in Chrome (12/03/2013 – tanto per ribadire che la calma è la virtù dei forti)

Fonte: Craig Tumblison