xposed

Il framework Xposed si aggiorna alla versione 2.3 e aumenta la sua compatibilità

Nicola Ligas -

Ormai avrete probabilmente sentito parlare tutti di Xposed, un framework che, attraverso la presenza di numerosi moduli, consente livelli di personalizzazione molto elevati del sistema, con estrema semplicità e flessibilità; a patto che disponiate dei permessi di root.

Il pezzo forte di questa nuova release è la maggiore compatibilità; vediamo come:

  • Aggiunto il supporto x86
  • Dovrebbe funzionare anche con SELinux / SEAndroid / Knox
  • Dovrebbe essere compatibile sia con ROM JIT che non-JIT (praticamente tutte le ROM per processori ARM sono JIT-enabled)
  • Speriamentale, ma completo supporto alla MIUI (il codice è tutto originale, non il contributo da un fork)

Le novità comunque non si esauriscono qui; tra le principali segnaliamo:

  • Menu contestuale nell’elenco dei moduli (per info sulle app, link di supporto, disinstallazione, ecc.)
  • Probabilmente risolta l’incompatibilità con poche ROM Ice Cream Sandwich
  • Workaround per un bug nel lock screen di Paranoid (si verifica solo in specifiche circostanze)
  • Migliore output di errore se app_process non è compatibile
  • Diversi fix alla UI e alla navigazione

Per il download potete seguire questo link, ma vi consigliamo anche una visita al thread ufficiale su XDA.

Via: XDA