switchr

Switchr: un nuovo modo di cambiare applicazione, in arrivo sul Play Store il 22 ottobre (per ora in beta su XDA)

Nicola Ligas

Android stock ci offre un pratico pulsante nella NavBar che elenca tutte le app aperte fino ad allora sul nostro dispositivo: per passare da una all’altra è sufficiente scorrere la lista verticalmente e cercare quella che ci interessa. L’idea è buona, e la presenza di un pulsante dedicato aiuta sicuramente, ma a volte si impiega meno tempo a tornare sulla home e magari cliccare su un’icona già lì pronta, piuttosto che a scorrere un elenco nel quale rischiamo di perdere l’app che c’interessa in mezzo a tutte le altre.

Esistono quindi tantissime sidebar per ovviare al problema del rapido cambio di contesto, ma oggi vi proponiamo una soluzione ancora diversa, che fa delle swipe gesture, rapide e intuitve, il suo punto di forza.

L’idea infatti così semplice è funzionale che viene da chiedersi come mai non sia stata implementata in Android, ed è in pratica affine a quello che avviene su Chrome per passare da un tab all’altro: scorrendo con uno swipe dalla destra o dalla sinistra dello schermo (o uno o l’altro, non entrambi), passeremo attraverso le app in esecuzione (attenzione: non le app aperte finora, ma solo quelle attualmente in esecuzione), volendo anche con una preview del loro contenuto.

La configurazione dell’app ci offre numerose possibilità di scelta e personalizzazione circa il look e la posizione dell’area che attiva lo switch, ma alla fin fine l’app non fa niente più di questo. Però dobbiamo ammettere che lo fa davvero bene

In attesa che l’app arrivi sul Play Store, il prossimo 22 ottobre (qualcosa ci dice che sarà a pagamento, anche se non è scritto), potete scaricare la beta (che però scadrà il giorno 20) da questo link , e seguirne lo sviluppo su XDA. Qui sotto vi lasciamo invece un breve video di presentazione dell’app e poi spazio ai vostri commenti in materia.

xda_cover

video