android 4.4 kitkat

Google Experience: sarà questo il nuovo launcher di Android 4.4?

Lorenzo Quiroli -

Le immagini di ieri ci hanno mostrato alcune tra le novità dell’interfaccia di Android 4.4, e in particolar modo il launcher: già a inizio mese avevamo scovato Google Home nel log di KitKat in nostro possesso, e avevamo supposto fosse un launcher, ipotesi che oggi è avvalorata anche da AndroidPolice, secondo la quale il launcher della prossima versione del robottino verde sarebbe infatti chiamato Google Experience.

Ciò combacerebbe con il nome del pacchetto com.google.android.gel, la cui sigla finale starebbe quindi per Google Experience Launcher. Buona parte delle novità le abbiamo già viste ieri ma oggi arrivano alcune conferme e altre notizie:

  • Le cartelle non saranno più limitate a 16 app, ma saranno praticamente infinite.
  • Le pagine della home saranno anch’esse infinite, e ne verrà creata una nuova quando c’è necessità di spazio.
  • La schermata più a sinistra sarà dedicata a Google Search, e sarà presente un tasto per aggiungere un promemoria.
  • Attivando la ricerca essa sarà eseguita direttamente sulla home con un effetto di trasparenza.
  • I widget non si aggiungeranno più dall’app drawer, che adesso servirà solo alle app. Si torna praticamente indietro all’uso della pressione prolungata in homescreen, dove avremo anche la selezione dello sfondo, e un link alle impostazioni. Questa parte comunque è la più incompleta, e potrebbe facilmente cambiare prima del rilascio.

Lo sviluppo è ancora in corso e dunque non è sicuro che tutte queste funzionalità siano presenti nella versione finale; inoltre, come abbiamo fatto notare tempo fa, i pacchetti che iniziano per com.google.android di solito si trovano su Google Play (basti vedere calendario e tastiera, che da com.android.calendar e com.google.android.inputmethod.latin sono ora diventati com.google.android.calendar e com.google.android.inputmethod.latin), quindi c’è una buona possibilità che anche il launcher arriverà nello store di Google; sarà questo che celava la frase ““an amazing Android experience available for everybody“ quando fu annunciato KitKat? Concludiamo infine con alcuni mock-up fatti da AndroidPolice, che non ha potuto pubblicare veri screenshot per proteggere l’identità dei suoi informatori (a dire il vero una delle immagini è una porzione di schermo reale, e non avrete problemi a capire quale è tra le quattro).

Fonte: AndroidPolice