gpg-insights-devconsole

Novità in arrivo per Google Play Games

Roberto Orgiu

Ormai Google Play Games non è più una novità e sovente storciamo il naso nell’apprendere che un gioco non ne fa uso: con la possibilità di rapportare giocatori su Android, iOS e il web e le funzionalità social che questo servizio mette a disposizione degli sviluppatori, l’offerta di Google è oggettivamente un qualcosa di allettante sotto tutti i punti di vista.

Ma come ormai ci aspettiamo un determinato approccio allo sviluppo, difficilmente ci sorprendiamo nell’apprendere che gli ingegneri di Mountain View sono nel bel mezzo dell’ennesimo roll out: questa volta è il turno delle nuove funzioni della piattaforma videoludica di cui abbiamo appena parlato, che permetteranno agli sviluppatori di rispondere in maniera molto più rapida direttamente dalla console per sviluppatori.

Nello specifico, le migliorie apportate sono le seguenti

  • visualizzazione delle statistiche: dalla dashboard, lo sviluppatore potrà vedere quanti utenti hanno usato Google+ per accedere al videogioco, quanti giocatori hanno sbloccato un particolare achievement e quanti di questi lo hanno condiviso
  • avvisi nella console: il server di Google notificherà direttamente sulla pagina di gestione del gioco se ci sono anomalie (ad esempio, se il titolo non è stato pubblicato)
  • spazio di salvataggio raddoppiato: a partire dal prossimo 14 ottobre, su ognuno dei 4 blocchi di salvataggio sarà possibile memorizzare fino a 256 KB di dati, per un totale di 1 MB di dati di gioco per ogni utente.

Quanti di voi hanno iniziato ad integrare il Play Games nei loro prodotti? Cosa ne pensate di queste aggiunte?

Fonte: Android Developers Blog