uber

Uber lancia il Wi-Fi gratuito sulle proprie vetture in Italia

Lorenzo Quiroli

Non tutti forse conosceranno Uber un servizio (disponibile in Italia ma per il momento solo nelle città di Milano e Roma) che tramite l’omonima app Android o iOS permette di selezionare un percorso, avere un preventivo del costo e chiamare quindi un taxi pagandolo sempre attraverso l’applicazione.

Grazie ad una partnership con WiMan Uber offrirà anche un Wi-Fi gratuito  (o meglio compreso nel prezzo del viaggio) sulle proprie vetture: secondo quanto detto da Benedetta Arese Lucini, direttore generale di Uber, nel nostro paese c’è una maggiore richiesta di punti di accesso Wi-Fi a causa di piani tariffari spesso non convenienti e della rarità di trovare un hotspot libero. WiMan sarebbe inoltre l’ideale grazie alla semplicità con cui effettua l’autenticazione, che avviene tramite account Google o Facebook: basterà quindi premere un pulsante per eseguire il login.

Questa sperimentazione partirà a Roma e si svolgerà nei prossimi tre mesi, dopo i quali verrà deciso se espanderla o interromperla. Se volete provare Uber non vi rimane che scaricarla da Google Play attraverso il badge riportato qui sotto.

Get it on Google Play

Via: TechCrunch