facebook-beta

Facebook pubblica una nuova beta della propria app riducendo il consumo di RAM

Lorenzo Quiroli -

facebook-phone-screen-1024x5761

Facebook ha aggiornato già da qualche giorno la propria alla versione 3.8 (per chi ha aderito al programma di beta testing) e oltre ai classici fix l’unica novità rilevante ma ininfluente almeno per noi italiani era un’integrazione con i programmi televisivi in onda sui canali americani, in modo che l’applicazione vi avvisi in tempo che sta per essere trasmessa una nuova puntata di un telefilm che seguite.

Dopo qualche giorno però quel post è stato modificato è stata aggiunta una voce ben più interessante, senza la quale non avremmo scritto questo articolo (dal momento che gli altri punti del changelog riguardano i soliti bug fix):

  • Esegui un solo processo alla volta sui dispositivi con Gingerbread e sulla maggior parte di quelli con Ice Cream Sandwich in modo da ridurre il consumo di RAM

Non sappiamo con quale criterio questa limitazione venga applicata su Android 4.0, ma supponiamo che sia applicata in particolare agli smartphone con 512 MB di memoria RAM. D’altra parte l’eccessivo consumo di essa soprattutto su dispositivi datati e non particolarmente performanti è sempre stato un problema di cui molti si sono lamentati (non possiamo ritenerla perfetta nemmeno sui top di gamma in termini di prestazioni) e questo può essere un primo passo nella giusta direzione.

Get it on Google Play