Tits & Glass

Vivere con i Google Glass: Giorno #28, porno e un nuovo tipo di privacy

Emanuele Cisotti

Questo articolo fa parte di una serie, chiamata “Vivere con i Google Glass” che ci permetterà di raccontarvi cosa vuol dire indossare la rivoluzione tecnologica del nostro futuro.

Porno

C’è un antico detto popolare che recita “se qualcosa esiste, allora esiste anche la sua versione porno. Senza eccezioni” (in realtà è la regola 34 di internet). Impossibile quindi pensare che possano esistere applicazioni di terze parti per i Google Glass, senza considerare la possibilità che esista anche una versione con i contenuti per adulti. Ne abbiamo già parlato altre volte e così infatti è. Fra tutti Mikandi ha già realizzato un suo software, chiamato Tits & Glass, che permette di valutare splendide signorine un po’ discinte direttamente dagli occhiali. Per chi si iscrive è poi possibile anche caricare le proprie ragazze disinibite. Sia chiaro, al massimo stiamo sfiorando l’erotismo, ma ad oggi niente porno sui Glass (e niente versione per le ragazze). Ci siamo sacrificati per voi e abbiamo testato il software che… non ha mostrato un bel niente. L’applicazione esiste, ma non ci vengono notificati corpi da valutare. Forse meglio così, visto il numero di demo consistente che eseguo con questi occhiali.

Una privacy del tutto nuova

Chiusa questa parentesi semi-umoristica rimane il fatto che i contenuti per adulti da sempre sono un forte veicolo trainante per la tecnologia (dai tempi dei VHS). I Glass aggiungono poi un nuovo livello di privacy che prima non poteva esistere. A patto di non fissare con insistenza il nostro interlocutore sarà difficile capire cosa questo stia guardando sullo schermo dei propri Glass. E sperando che mai nessuno osservi un video a luci rosse mentre sta parlando con noi, rimane comunque il fatto che quello che compare sui Glass è del tutto privato, ma allo stesso tempo è accessibile in qualsiasi situazione e senza pericolo che il contenuto venga intercettato da qualche occhio indiscreto. Gli sviluppi possibili sono moltissimi (e forse ad oggi anche difficili da pronosticare) e sono sicuro che questa possibilità renderà il prodotto molto appetibile a soggetti che fanno lavori “sensibili”, rendendo la categoria uno dei punti lancio (oltre ai VIP) per questo prodotto, al momento del suo lancio.

Google Glass Explorer

Google Glass Explorer

confronta modello

Ultime dal forum:

  • dal forum 01-01-1970 - 00:00
Google Glass