Tenaya Lake

Romain Guy lascia il team Android (ma rimane da Google)

Nicola Ligas -

Romain Guy è uno dei volti giovani di Android, ma è anche un fotografo: se lo seguite su Google+, troverete un account che più che parlare di Android regala spesso un’immagine nuova, che il social network di casa provvede ad abbellire con il suo auto-awesome. I proprietari di Chromecast riconosceranno facilmente quella qui sopra, perché è una delle immagini di sfondo della pennina di Google. Ma stiamo divagando.

La notizia di oggi non sono le sue foto, ma il fatto che Romain Guy lascia il team Android dopo 6 anni. Una separazione voluta, non forzata, e motivata dal desiderio di dedicarsi a qualcosa di nuovo, sempre in Google.

Non è insomma un vero e proprio addio come quello di Andy Rubin o come “la fuga” di Hugo Barra, o come l’abbandono polemico di Jean-Baptiste Queru, ma è senz’altro il quarto volto di spicco che lascia il robottino in questo 2013 già segnato dai precedenti abbandoni. Probabilmente avrete visto Romain Guy nei vari Google I/O, e anche se non doveste conoscerlo, sappiate che le performance grafiche di Android sono anche merito suo.

Lui ci saluta con un thank you, e noi non possiamo fare altro che ricambiare.

Fonte: Romain Guy