chrome 31

Chrome Beta 31 porta le scorciatoie sulla home e l’auto-completamento nei moduli di pagamento

Nicola Ligas

Sul blog di Chromium è stato annunciato un importante aggiornamento per la versione beta del browser di Google su Android (e su altre piattaforme, delle quali ovviamente non ci occupiamo).

Le due novità principali sono la possibilità di inserire scorciatoie sulla home ai nostri siti preferiti. I siti si aprono normalmente al clic, ma se includono il meta tag mobile-web-app-capable, tali siti verranno aperti in una speciale finestra fullscreen di Chrome, che non mostra tab, pulsanti, menu, e tutto il resto, ma che aprirà in un lampo il contenuto del link. Se volete provare, Google suggerisce di inserire in home un link a weight.aerotwist.com che in pratica è un sito che mira a ricordarci il peso che vogliamo raggiungere.

Altra funzione interessante, è l’auto-completamento, previa autorizzazione dell’utente, nei form di pagamento: se i dati saranno già disponibili nella memoria del browse, sarà possibile usarli, altrimenti verrà mostrata un’opportuna finestra (in alto a destra) per un pratico inserimento degli stessi.

In aggiunta, è ora supportato il riconoscimento vocale con le JavaScript Web Speech API, e grazie alle Media Source API, i JavaScript potranno generare flussi multimediali da riprodurre.

Google Play Badge