Knox

Samsung Galaxy Note 3: Focus Knox, sicurezza e crpitaggio dati (video)

Emanuele Cisotti -

Continuiamo la nostra panoramica sulle funzioni più ricche e interessanti di Note 3, sia per dare un giudizio più specifico sull’intero sistema del nuovo smartphone Samsung, ma anche per poter poi permetterci di realizzare alla fine una recensione più snella.

Oggi abbiamo realizzato un breve video di Samsung Knox il sistema che permette di realizzare un sistema parallelo a quello predefinito all’interno dello smartphone, criptato e impossibile da accedere senza conoscere la relativa password. Avere un sistema sicuro, vuole dire però ovviamente, avere un sistema limitato, senza Play Store e con poche app presinstallate. Troviamo tra queste il dealer telefonico, il browser, la fotocamera (con la galleria), le email, il calendario e un file manager. E’ presente poi uno store Samsung specifico di applicazioni pensate per Knox, fra cui troviamo principalmente software business (ma la scelta è molto ampia per essere stato appena lanciato), ma anche qualche utility come dei software office o Dropbox.

Il sistema è inaccessibile dall’interfaccia standard senza conoscere la password e dopo 10 minuti di inutilizzo si viene rimandati alla home principale per sicurezza. Che un sistema simile possa essere usato più da coniugi infedeli o professionisti con segreti aziendali non lo sappiamo, ma sicuramente l’implementazione è molto buona e il sistema sembra essere a prova di bomba. Fino alla prossima smentita.

Un’ultima nota sulla notifica che viene mostrata nel video: la notifica compare solo dopo aver fatto la prima configurazione di Knox e comunque può essere rimossa (l’opzione era ben nascosta).

Samsung Galaxy Note 3

Samsung Galaxy Note 3

confronta modello

Ultime dal forum:

video