business

Cresce l’interesse delle aziende nei confronti di Android ma iOS rimane in prima posizione

Lorenzo Quiroli

Quando si parla di marketshare sappiamo che è Android a farla da padrone ma non sempre queste cifre si traducono poi in quella che parrebbe essere la logica conseguenza, ossia un aumento dell’interesse degli sviluppatori: siamo abituati a vedere applicazioni e giochi arrivare prima sulla piattaforma iOS rispetto al robottino verde, e non a caso lo studio di Appcelerator conferma questa tesi.

Le aziende dimostrano comunque una crescita dell’interesse per gli smartphone Android che è ora al 71%, aumentato di ben sette punti percentuali rispetto allo scorso trimestre, anche se la piattaforma leader rimane iOS con un tasso di interesse dell’80%. Peggiore è invece la situazione dei tablet Android che si fermano al 59%, anch’essi con un incremento del sette per cento rispetto al primo trimestre dell’anno. Infine si profila un calo per i dispositivi Windows, siano essi telefoni o tablet: solo uno su quattro degli intervistati ha dichiarato il suo interesse per la piattaforma.

Insomma, Android si avvicina sempre più ad essere la piattaforma leader nel settore degli smartphone ma ha ancora molta strada da fare in quello dei tablet; questo però, in fondo già lo sapevamo.

Fonte: PCWorld
Blackberry