warp

Warp: una nuova rubrica alla scoperta della personalizzazione di Android

Andrea Bordin -

Inizia oggi una nuova rubrica di AndroidWorld.it, dedicata alla personalizzazione dei dispositivi Android. Anche questo appuntamento avrà una cadenza settimanale e, a seconda delle volte, sarà o meno dedicato ad utenti con i permessi di root. Essendo la prima puntata, oggi iniziamo con qualcosa di soft ossia vi proporremo un esempio di personalizzazione per la grafica dei vostri smartphone.

Sono diverse le componenti su cui si può intervenire per modificare quello che è l’aspetto estetico dell’interfaccia grafica, possiamo però sinteticamente riassumerle nelle seguenti:

  • launcher
  • sfondo
  • icone
  • widget

Ce ne sono altre, ma per il momento, almeno per questa prima volta, ci concentreremo su queste e partiremo da una schermata “base” per modificare ciascuna componente, e raggiungere il risultato finale.

Grafica di partenza

Personalizzazione_1

Launcher

Ecco, partiremo proprio da questa situazione, ora cominciamo la trasformazione del nostro droide installando uno dei launcher più diffusi (e quindi compatibile con la maggior parte dei temi e dei pack di icone):

Icona Nova Launcher

Nova Launcher: nella sua versione gratuita, nel nostro caso infatti sarà più che sufficiente, altrimenti potete comunque optare per la versione a pagamento che vi darà maggior margine di personalizzazione e funzioni aggiuntive.

Come dicevamo Nova ha dalla sua, oltre ad una grande compatibilità con i set di icone e i temi, anche una fluidità, delle prestazioni e delle possibilità di “customizzazione” che la rendono la base ideale per la nostra “trasformazione”.

Google Play Badge

Personalizzazione_6

Set di icone

Oltre ad aver installato Nova, abbiamo messo uno sfondo che ci sembrava gradevole, ma ci rendiamo subito conto che alcune cose potrebbero risultare poco leggibili, lo ricambieremo, ma prima vogliamo focalizzarci su un altro dei punti di prima: le icone.

Icona Click UI

Click UI: i set di icone per Android sono davvero molti, ma fra i vari cloni delle icone iOS, tutti quelli con la desinenza “elegant” (che di elegant spesso hanno molto poco) e fra quelli dai cromatismi decisamente pesanti, ve ne proponiamo uno collaudato. Le icone presenti (e quindi ridisegnate) di questo set sono più di 675, e sono costantemente incrementate; uno dei punti interessanti di questo icon pack, oltre ad un aspetto estetico piacevole, è il modo in cui presenta icone che non sono incluse nel proprio database: ossia facendo un cerchio contenete (e che taglia) l’icona originale, in modo da creare una buona uniformità fra le icone, costo 1,11€.

Google Play Badge

Personalizzazione_10

Widget

Icon Zooper WidgetIcon Zooper Widget ProZooper Free e Zooper Pro: anche sui widget potremmo aprire un capitolo infinito; ma per la personalizzazione di oggi abbiamo deciso di utilizzare Zooper Widget Pro (0,99€), di cui esiste anche la versione free, per la quale non abbiamo optato principalmente per permettere l’installazione del prossimo componente. Zooper permette per ogni widget tutta una serie di modifiche, tali da farvi perfino stancare di “giocarci”.

Google Play BadgeZooper Free

Google Play BadgeZooper Pro

Icon Minarch for ZooperMinarch for Zooper Widget: diciamo che Minarch è un widget per un altro widget, con la sola funzione di mostrare l’orologio con meteo e qualche altra informazione, ma con un’estetica minimalista che ci ha incuriosito. L’unico neo di Minarch è di poter funzionare solo con la versione Pro di Zooper, ma in compenso è gratuita.

Google Play Badge

Configurazione

Personalizzazione_11 Personalizzazione_12

In queste due immagini possiamo vedere come la nostra personalizzazione cominci a prendere forma: impostiamo uno sfondo e inseriamo nella Home alcune icone e il widget Minarch; per inserire quest’ultimo dovrete inserire un normale Widget Zooper della dimensione che preferite, nel nostro caso 4×2, mentre Nova è stato impostato con una griglia 9×4.

Personalizzazione_13 Personalizzazione_14

Il calendario è un altro widget, sempre di Zooper e come potrete notare dalla prima immagine, avendo impostato un valore in celle sbagliato non viene visualizzato in maniera completa; poco male, basterà tenere premuto per ridimensionare il widget alle dimensioni che preferiamo.

Risultato Finale

Personalizzazione_17

Rispetto all’interfaccia iniziale è cambiato molto, no? Pensate che sempre con gli stessi elementi che vi abbiamo elencato potreste ottenere molti altri risultati, anche completamente diversi; va da sé che con tutti i temi, gli icon set ed i widget presenti nel Play Store le possibilità di personalizzazione sono infinite.

Come abbiamo già detto nell’introduzione, questo è solo il primo capitolo della rubrica: siamo quindi aperti alle vostre osservazioni in merito a questa puntata, e ai vostri suggerimenti. Se avete una home particolarmente articolata, o una personalizzazione di cui andate fieri che vorreste riproporre agli altri, non esitate ad utilizzare il form contatti per scriverci.