Screenshot_2013-09-24-14-33-01

Risolti i problemi nell’utilizzo del credito telefonico Wind sul Play Store?

Nicola Ligas

Lo scorso mese vi avevamo segnalato un prolungato disservizio nella possibilità di fare acquisti su Google Play tramite il credito telefonico Wind.

A dispetto delle molte segnalazioni, e delle promesse di un pronto ritorno del servizio, è passata parecchia acqua sotto i ponti senza che fosse più possibile effettuare alcun tipo di acquisto col proprio credito Wind, ma ora le cose sembrano nuovamente funzionare.

Se provate infatti a comprare qualcosa, sia app che musica o libri, prima di effettuare il pagamento vero e proprio potete cliccare sul prezzo del vostro acquisto per vedere le varie opzioni di pagamento, tra le quali è ricomparsa anche la famigerata fatturazione Wind.

Come visibile nello screenshot qui a fianco, dovrete inserire il vostro numero di telefono e i vostri dati di fatturazione (nome, cognome e indirizo), che saranno poi salvati nell’account Google per futuri utilizzi. Fatto questo, sarete pronti a farvi scalare dal credito telefonico gli acquisti sul Play Store, stando solo attenti a non rimanere a secco.

Sperando che le cose si siano definitivamente risolte, chiediamo a voi lettori (anche ai clienti Vodafone, che avevano riscontrato simili problemi) di verificare che ora sia tutto a posto.

Ringraziamo Antonio Liccardo per la segnalazione.