soundhound

SoundHound annuncia la sincronizzazione nella cloud

Nicola Ligas

Soundhound UI

Buone notizie per chi utilizza SoundHound su più dispositivi diversi. Il celebre servizio di music discovery ha infatti appena annunciato la sincronizzazione nella cloud per la sua app, che ci permetterà di non perdere più una canzone dal nostro lungo storico.

Al lancio dell’applicazione, ci verrà ora chiesto di creare un account per abilitare la sincronizzazione cross-platform e in questo modo avremo la cronologia di ricerca, i segnalibri, gli artisti e gli album che abbiamo salvati tutti pronti all’uso, anche dopo una reinstallazione dell’app, anche su altri dispositivi.

Il servizio si sta gradualmente espandendo e non dovrebbe essere legato ad una versione specifica dell’app, ma avere l’ultima non fa mai male, anche perché si è aggiornata giusto ieri, quindi ve ne lasciamo il badge.

Google Play Badge

Via: Droid-Life