highlander

Calico: l’ultima sfida di Larry Page (e di Google), estendere la vita umana

Nicola Ligas

La notizia non ha nulla a che vedere con Android, e nemmeno con il core business di Google, quindi non ci dilungheremo più di tanto. Ne è cosciente anche Larry Page stesso, quando annuncia la nascita di Calico, una nuova compagnia finalizzata alla salute e al benessere, in particolare per quanto riguarda le sfide associate all’invecchiamento dell’uomo. A rendere ancora più singolare la notizia, Art Levinson, Chairman di Apple, sarà il CEO della neonata azienda.

L’idea di fondo di Page è però meno lontana dal “Google-pensiero” di quanto possa sembrare: il principio è sempre che la tecnologia può migliorare la vita umana, in ogni ambito, quindi per Google è normale investire in progetti simili, che rappresentano solo una piccolezza rispetto al normale svolgersi dei suoi affari.

Page non è nuovo ai problemi di salute, in particolare quello che ne ha parzialmente compromesso le capacità vocali, e forse anche la singolarità della sua malattia (non certo mortale) l’ha reso particolarmente sensibile a certe questioni, che alla fin fine ci riguardano tutti: invecchiamento e malattia.

Sarà dunque l’immortalità il prossimo moonshot di Google? Di certo è un progetto a lungo termine, del quale speriamo senz’altro di raccogliere i frutti.

Via: Larry PageFonte: Google Press
Apple