fifa 14 header

FIFA 14 arriva su iOS, vicino il lancio anche per Android?

Lorenzo Delli

fifa 14 iconEbbene si, FIFA 14 è giunto in mobile prima della versione dedicata a PC e Console. Purtroppo per noi, EA Games, almeno per il momento, ha snobbato la nostra amata piattaforma, preferendo il lancio prima su iOS. D’altronde ci siamo abituati: non è solo EA a riservare questo trattamento ad Android ma nel corso degli anni ci siamo un po’ temprati e abbiamo sviluppato un buon livello di pazienza. La speranza è che EA non ci faccia attendere un anno ma pochi giorni: la grande software house stavolta non può certo avere paura della pirateria, visto che FIFA 14 è disponibile gratuitamente per iOS; e così sarà anche per Android: proprio in occasione del Gamescom di quest’anno, Andrew Wilson, vice presidente esecutivo di EA Sports, ha rivelato che FIFA 14 sarà free-to-play su tutti i dispositivi mobile, con ovviamente il supporto di acquisti in-app. Ma anche di questo non ci siamo sorpresi più di tanto, visto che un altro pezzo grosso di EA aveva rivelato che tutti i futuri titoli sarebbero stati dotati di micro transazioni.

Il bello però è che la software house ha optato per due varianti. Il giocatore, dopo il download gratuito del peso di circa 1,2 GB, potrà decidere se affidarsi agli acquisti in-app o spendere circa 4,50€ per sbloccare tutte le funzionalità aggiuntive del gioco, come la modalità manageriale. Una modalità di vendita insomma che potrebbe sposarsi con le idee che proponevamo nel nostro ultimo editoriale e sfruttate, ad esempio, anche da Hexage con Reaper. La conclusione rimane comunque la stessa dell’inizio dell’articolo: dovremo attendere, si spera non troppo, per testare con mano il nuovo capitolo di una delle serie di giochi calcistici più amate dal grande pubblico (in questo articolo parlammo delle novità). Beh, noi vi abbiamo messo la pulce nell’orecchio: aiutateci a tenere d’occhio il Play Store, è probabile che nelle prossime ore EA deciderà di lanciare il gioco anche da noi!

FIFA