chrome beta

Un bug in Chrome beta causa il reboot dei dispositivi

Lorenzo Quiroli

Un bug in una versione beta di solito non rappresenta mai una vera e propria notizia, ma in questo caso faremo un’eccezione dato che l’applicazione in questione è Chrome Beta e il bug non causa semplicemente la chiusura dell’applicazione, ma il riavvio di tutto il sistema operativo.

Esso avviene quando bloccate lo schermo senza essere usciti da Chrome Beta, soprattutto se nel mentre state caricando una pagina, e dopo circa 30-60 secondi dal blocco del dispositivo questo si riavvierà. Uno degli ingegneri di Google ha risposto di essere stato in grado di replicare questo problema, quindi ci aspettiamo venga risolto già in uno dei prossimi aggiornamenti della versione beta di Chrome. Nel frattempo, se questo bug vi dà fastidio, potete comunque utilizzare il classico Chrome che essendo stabile non presenta questo problema, o qualsiasi altro browser.

Via: AndroidPoliceFonte: Google Code