heroes of loot header

OrangePixel lancia sul Play Store Heroes of Loot, un nuovo dungeon crawler in grafica a 8-bit

Lorenzo Delli -

heroes of loot iconPoco dopo aver parlato della grafica 8-bit nell’articolo dedicato al lancio sul Play Store di Terraria, ecco arrivare la notizia di un altro lancio, questa volta ad opera della software house OrangePixel, la medesima di Gunslugs e altri titoli caratterizzati dal medesimo stile grafico. Si tratta di Heroes of Loot, un gioco molto particolare che cerca di mixare elementi tipici dei dungeon crawler, degli hack’n’slash e degli shooter. Il suo arrivo era cosa nota nel settore e proprio stanotte il gioco ha fatto prima capolino su iOS, per poi venir pubblicato in due versioni sullo store nostrano. In Heroes of Loot potremo assumere uno dei quattro ruoli che vediamo rappresentati nell’immagine di apertura. Controlleremo quindi o un barbuto mago, o un guerriero o altrimenti un elfo arciere o una talentuosa valkyria lanciatrice di coltelli.

Una volta scelto il nostro personaggio ci lanceremo direttamente nell’esplorazione di dungeon generati casualmente volta per volta, ovviamente a difficoltà crescente a seconda del livello del nostro personaggio. A questo punto controlleremo l’eroe con il classico doppio pad virtuale, uno per il movimento e l’altro per colpire. Il gioco di fatti si trasforma, per certi eroi, in una sorta di shooter con visuale dall’alto.

Potremo ovviamente migliorare il nostro personaggio e acquistare nuovi equipaggiamenti. Heroes of Loot risulta compatibile con vari controller, con Xperia Play e anche con NVIDIA Shield! OrangePixel ha deciso di lanciare il gioco in due modalità: una gratuita con annunci pubblicitari ed una a pagamento al prezzo di 1,99€. A voi decidere quale delle due si confà di più alle vostre esigenze. A tal proposito eccovi serviti con i due link al Play Store, trailer e screenshot vari. Buon divertimento!

Versione Free

Google Play Badge

Versione a pagamento

Google Play Badge

video