xbox music

Xbox Music fa sul serio: streaming web gratuito, a pagamento su Android

Nicola Ligas

Il settore della musica in streaming su dispositivi mobili si arricchisce di un altro illustre contendente sotto bandiera Microsoft: il già celebre Xbox Music ha infatti reso gratuito lo streaming dal web, e rilasciato apposite app per Android e iOS per godere degli stessi servizi anche in mobilità, ovviamente a pagamento.

Ancora non presente la possibilità di salvare musica offline, quindi non potremo riprodurre canzoni in assenza di connessione, ma è comunque stata promessa per il futuro, assieme a maggiori funzionalità social, per ora praticamente assenti.

A proposito di futuro, anche lo streaming web non rimarrà illimitato per sempre, ma sarà ridotto a 10 ore al mese dopo 6 mesi; ovviamente pagando la sottoscrizione a Xbox Music Pass sarà rimosso ogni vincolo, sia da piattaforma fissa che mobile.

I costi sono di 9,99€ al mese oppure 99,90€ per l’abbonamento annuale (con due mesi scontati). Di seguito un riepilogo delle caratteristiche dell’app per Andrdoid:

  • Riprodurre musica in streaming senza pubblicità da un catalogo di decine di milioni di brani
  • Aggiungere brani, album e playlist alla tua raccolta Xbox Music e accedere da altri dispositivi
  • Creare playlist che si sincronizzano sul tuo telefono, Xbox 360, PC e tablet e sul web
  • Ascoltare musica mentre utilizzi il tuo Android telefono
  • Goderti un’esperienza visiva unica nel cercare, visualizzare e riprodurre musica

Xbox Music è già disponibile al download dal Play Store tramite il badge sottostante.

Google Play Badge