soul calibur

Namco Bandai rilascia Soulcalibur per Android in Giappone, forse vicino il rilascio a livello mondiale

Lorenzo Delli

soulcalibur iconaÈ tendenza comune delle software house nipponiche lanciare i giochi prima su iOS e poi, prima di renderlo disponibile ai poveri utenti Android, sfruttare i compaesani (che sfortuna!) per testare funzionalità e vendite. Lo abbiamo visto fare da Capcom, da Square Enix e anche Namco Bandai non è da meno. Questa volta è il turno di Soulcalibur, un altro di quei giochi di combattimento che non hanno bisogno di troppe presentazioni. Caratteristica principale del titolo era quella riguardante il fatto che i personaggi si sfidavano nelle arene utilizzando armi corpo a corpo, oltre ad una libertà di movimento del personaggio in tutto l’ambiente tridimensionale che lo circondava.

Sta di fatto che nel 2012 Namco ha lanciato una versione restaurata e migliorata di Soulcalibur su iOS e proprio nelle ultime ore il famoso titolo ha fatto capolino anche su Android. Capolino sì, perché il gioco per ora (come anticipato) è riservato al mercato nipponico. Purtroppo la software house ha anche il brutto vizio di riservare certi titoli solo per il Giappone (pensate che vi è anche una versione per Android di Time Crisis 2) ma sperare in bene non costa nulla.

soul calibur sample 3

La versione che si spera Namco pubblicherà a breve sul Play Store è la medesima lanciata su iOS, con 19 personaggi, grafica restaurata in HD e nuovi contenuti, con anche la possibilità di sfidare i propri amici via bluetooth. Ma tenetevi forte: il prezzo con cui viene venduto non è proprio tra i più accessibili. Ben 13,99€! Gli utenti Android spesso e volentieri sono ben meno accetti ad acquisti così importanti, ma gli appassionati del genere sanno quanto divertimento il titolo possa offrire. Se siete curiosi potrete dare un’occhiata ad alcuni screenshot e al trailer. Vi terremo aggiornati su eventuali risvolti della vicenda.

video