Ingrandimento: (la "n" non si legge solo per un riflesso, ma la scritta è evidente

LG Nexus 5 forse al vaglio FCC: 5 pollici full HD, Snapdragon 800 e batteria da 2.300 mAh

Nicola Ligas -

Giorni fa si era già infiammato il dibattito sul fatto che quello qui sopra fosse o meno il prossimo Nexus (anche solo in veste di prototipo), ed è stato difficile non pensare a lui vedendo l’LG D820 passare sotto il controllo dell’FCC, l’ente americano che ispeziona tutti i dispositivi di radiocomunicazione prima che vadano in commercio.

Precedenti speculazioni parlavano di uno smartphone basato su LG G2, ma stando a quanto possiamo vedere ci sono invece delle significative differenze, ma vediamo intanto cosa è emerso dal quadro FCC:

  • Display: 4,96” full HD (torneremo in seguito sul discorso risoluzione)
  • CPU: Snapdragon 800
  • Connettività: LTE a 7 bande (2/4/5/17/25/26/41), Bluetooth 4.0, NFC, dual-band 802.11 b/g/n/ac, GPS
  • Dimensioni: 131,9 x 68,2 mm
  • Batteria: 2.300 mAh con ricarica induttiva non removibile

Le differenze di cui parlavano sono anzitutto su dimensioni e display, con l’ipotetico Nexus che si ferma appena prima dei 5 pollici, mentre G2 arriva a 5,2”, inoltre la capacità della batteria è sensibilmente diversa: 2.300 per il modello al vaglio FCC, 3.000 mAh per LG G2. Insomma, la sola vera cosa in comune al momento sembra il processore, ma quello è un particolare condiviso da ogni top di gamma del momento.

Non abbiamo informazioni sulla fotocamera, che cattura senz’altro l’attenzione nell’immagine di apertura e che potrebbe essere un altro punto di distanza da LG G2 (che scatta comunque ottime foto, ve le faremo vedere in dei sample da Berlino), dove non troviamo certo un obiettivo di queste dimensioni.

Da notare comunque la gradita presenza del Wi-Fi ac, la conferma della ricarica induttiva (Google non recede facilmente) e l’ampio spettro LTE.

Dicevamo della risoluzione: questa non compare nel report FCC, ma forse è possibile ricavarla grazie allo sviluppatore di Nova Launcher. Questi ha riportato infatti dei dati interessanti scovati grazie alla sua celebre app:

Android: KeyLimePie API_18
Model: LGE Nexus 4
Build: hammerhead-userdebug KeyLimePie KRS65B 808051 dev-keys
Screen: width=1080, height=1776, dpi=480, density=x3.0, scaledDensity=x3.0, widthPixels=1080, heightPixels=1776, xdpi=442.451, ydpi=443.345, refreshRate=64.0fps

La build hammerhead è la stessa del modello dell’FCC, e a quanto pare l’uso di Key Lime Pie come riferimento interno è ancora in voga. Osservando inoltre i dati sullo schermo, è chiaro che questo non è un Nexus 4 (risoluzione 1080 x 1776, al netto della NavBar, che incrociata con i valori di xdpi e ydpi danno una diagonale di 4,97″), e potrebbe appunto essere il nuovo modello, “camuffato” dal vecchio (nessuno ha mai detto che il nome ufficiale sarà Nexus 5, lo usiamo solo per veloce riferimento), tanto più che usa ancora le API 18 di Android 4.3, tanto per mascherarsi ulteriormente. Per farla breve, questo sarebbe il nuovo Nexus con risoluzione full HD, che poi è quasi ovvia, considerando che ormai è un must in ogni nuovo modello di spicco, già da tempo.

Luci e ombre insomma da questo primo quadro, dove le ombre sono soprattutto sulla batteria, inferiore non solo a quella di G2, che comunque è lievemente più grande, ma anche a quella di S4, che invece è di pari dimensioni. Ma non aveva detto Larry Page che l’autonomia sarebbe stato un nodo cruciale? È comunque presto per giudicare, quindi nel frattempo vi lasciamo in compagnia di un’immagine catturata dall’FCC, dalla quale è difficile non notare le somiglianze con quella di apertura, e di un render basato proprio su quest’ultima.

Via: Android Police
LG Nexus 5

LG Nexus 5

confronta modello

Ultime dal forum: