eu-roaming

La Commissione Europea pronta ad abbattere il roaming già dalla prossima settimana?

Nicola Ligas

La Commissione Europea sta lavorando da mesi alla riforma dei costi di roaming, già con dei primi e importanti segnali, e sembra che le cose stiano procedendo con inusuale favore per noi consumatori, almeno in teoria.

Secondo una fonte del Guardian, già dalla prossima settimana sarà proposta una legge che elimini del tutto tali costi. Non solo: gli operatori dovranno uniformare le proprie tariffe in tutti i paesi dell’Unione, e chi non eliminasse i costi di roaming entro luglio 2014 dovrà dare la possibilità ai clienti di scegliere un altro fornitore, il tutto senza cambiare né SIM né numero di telefono.

La commissione ha declinato ogni commento, ma dato che si parla della prossima settimana, non passerà molto tempo prima di scoprire cosa c’è di vero; si preannuncia comunque un’estate 2014 all’insegna di vantaggiose vacanze europee, almeno dal punto di vista dei costi telefonici.

Via: Engadget