chrome-desktop

Chrome App: Google le annuncia per Windows, ma in futuro arriveranno anche su Android

Lorenzo Quiroli

Per chi non lo sapesse oggi Chrome compie ben 5 anni (la versione desktop ovviamente, quella per il robottino verde è nata solamente l’anno scorso) e per festeggiare il team di Chrome ha annunciato l’arrivo (da molto tempo erano già in fase di test) di nuove applicazioni più indipendenti dal browser di Google di quelle che conosciamo (al momento disponibile solo per Windows, prossimamente anche per Mac OS X e Linux). Potete reperirle nell’apposita sezione del Chrome Web Store, in cui sono presenti app come Pocket, Wunderlist o Google Keep, e potranno essere lanciate attraverso un apposito launcher senza aprire il browser.

Le possibilità di queste applicazioni sono notevoli se paragonate a quelle inizialmente disponibili per Chrome, e comprendono:

  • Possibilità di lavorare offline
  • Le applicazioni possono funzionare al di fuori del browser
  • Accesso al vostro spazio cloud
  • Avvisi e promemoria tramite il centro notifiche
  • Possibilità di interagire con USB e bluetooth
  • Aggiornamento automatiche delle app
  • Sincronizzazione dei dati
  • Sicurezza tramite la sandbox
  • Avvia le app direttamente dal desktop

Cosa abbia a che fare ciò con Android è presto detto: il team di Chrome ha rivelato a The Verge la loro intenzione di farle funzionare anche su Android e iOS, sebbene il progetto sia a lungo termine e, come precisato, non vedremo nulla di concreto per il momento. Il loro obiettivo rimane la creazioni di una piattaforma che consenta la presenza di applicazioni che possano essere utilizzate e rimangano sincronizzate tra di loro su qualsiasi sistema operativo, sia esso Windows, Mac, Linux, iOS o Android.

Un obiettivo certamente ambizioso, anche se dovremo aspettare per poterlo vedere concretizzarsi: che sia questo il primo vero progetto di Sundar Pichai da capo della divisione Android? Potete leggerne di più nel post dell’annuncio di Google.

Via: The Verge