lic56hnutftvaf4fg-1024x505[1]

Con un’applicazione per PC esegui da Windows le operazioni più comuni sui telefoni con root

Nicola Randone

Già da qualche tempo proliferano in rete applicazioni per PC in grado di connettersi al nostro smartphone per installare kernel, zip, apk e quant’altro il root di un telefono permetta al suo utilizzatore.

Oggi è la volta di AndRootKit, un’applicazione per Windows che grazie a dei driver ADB chiamati “Universal Fastboot/ADB” e compatibili con smatphone Nexus, Samsung, Asus e HTC, permette di effettuare una serie di utili operazioni senza la scomodità di armeggiare tra recovery, pulsanti ed un piccolo display da smartphone.

Queste, nel dettaglio, le funzionalità dell’applicazione:

  • Flash Recovery
  • Flash System
  • Flash Boot ( Kernel )
  • Installazione di APK nel dispositivo
  • Invio di file al dispositivo ( BETA – potrebbe non funzionare )
  • Installazione di APK come applicazioni di sistema ( BETA – potrebbe non funzionare )
  • Unlock Bootloader ( Samsung, Sony e HTC non supportati )
  • Lock Bootloader ( Samsung non supportati )
  • Root ( la funzionalità non è attualmente operativa )
  • Install Busybox ( BETA – potrebbe non funzionare )
  • Possibilità di scaricare i driver Universal Fastboot/ADB.

Per utilizzare l’applicazione bisogna aver installato Microsoft .NET Framework 4.5 che trovate qui mentre la versione 1.2 di AndRootKit è scaricabile gratuitamente a questo indirizzo.

Se decidete di provarla fateci sapere le vostre impressioni, per approfondire il tema dello sviluppo è possibile consultare il thread dello sviluppatore su XDA.

Fonte: XDA