Shazam

Shazam si rifà completamente il look sia per smartphone che tablet

Nicola Ligas

Adesso Shazam è davvero un’app Android! Non che prima non lo fosse, ma finalmente uno degli “scova canzoni” più popolari (non che ce ne siano un’infinità in realtà) è stato ottimizzato per smartphone e tablet, rinnovando completamente la sua grafica

Non c’è altro nel changelog odierno, ma a dispetto delle poche righe che servono a descriverlo, il cambiamento è più che evidente, passando da una vetusta grafica a qualcosa di davvero moderno (notevole l’animazione della ‘S’ utilizzata per la ricerca, che si rimpicciolisce in alto a sinistra quando effettuiamo uno swipe dalla schermata principale, in modo da essere sempre presente in ogni pagina, anche se in modo non invasivo). Presente anche il classico widget 1×1 per avviare la ricerca istantanea.

Al contrario di ieri sera, quando l’aggiornamento era presente solo sulla versione gratuita, adesso si è propagato anche alla Encore (staged rollout, portate pazienza), ma noi vi lasciamo solo il badge della prima, casomai qualcuno che non l’ha installata la volesse provare prima di procedere all’acquisto. Ovviamente non poteva mancare una piccola galleria di screenshot della nuova e bellissima grafica.

Google Play Badge