aa-lg-g2-front-1-645x429[1]

LG G2: unboxing e benchmark

Nicola Ligas

LG G2 è senz’altro uno dei dispositivi più attesi del momento, ma non essendo ancora disponibile in Italia, dobbiamo per ora guardare all’estero per avere qualche informazione in più.

I colleghi di Phone Arena ad esempio sono stati così fortunati da mettere le mani sulla versione commerciale dello smartphone, e hanno fatto quello che avremmo fatto noi al loro posto: un bell’unboxing.

Evidentemente non soddisfatti dal breve video poi, hanno subito fatto girare qualche benchmark, con risultati in parte inaspettati:

  • Quadrant Standard: 16333
  • AnTuTu: 22518
  • GFXBench Egypt HD 2.5 onscreen: 47 fps
  • Vellamo HTML5: 2623
  • Vellamo Metal: 946

Ricordiamo che LG G2 è equipaggiato con Snapdragon 800, processore che abbiamo avuto modo di esaminare sul reference hardware di Qualcomm. Il paragone con quest’ultimo è in effetti ingrato: Quadrant registrava 21.128 punti, AnTuTu 35.958, Vellamo HTML 3.018 e Vellamo Metal 1.215.

LG G2 era comunque già passato al vaglio benchmark prima della sua presentazione ufficiale, e a parte AnTuTu (che aveva fatto registrare almeno 24.000 punti), tutti gli altri valori sono in linea con quelli odierni.

Insomma, LG G2 sembra un po’ sottotono alla prova dei benchmark rispetto a quanto potremmo aspettarci da uno Snapdragon 800, ma abbiamo già avuto modo di vedere più volte che questi test non sempre dicono tutto, tanto che anche Qualcomm stessa in parte li ricusa. Non saremo quindi noi a preoccuparcene troppo, né a far condizionare anzitempo il nostro giudizio dal loro esito.

video