in_hand

Foursquare annuncia il roll-out delle notifiche per le raccomandazioni nelle nostre vicinanze

Nicola Ligas

Facendo in parte suo lo slogan “l’informazione giusta al momento giusto”, proprio di Google Now, Foursquare annuncia un importante novità per la sua app, che basandosi sulla nostra posizione ci fornirà automaticamente consigli sui luoghi nelle vicinanze.

Si tratta di una funzionalità che di certo non giungerà nuova, e che in passato (ricordate Radar?) era resa difficile, secondo Foursquare, da problemi di battery drain e accuratezza della posizione. Questi sono però problemi del passato, perché con oltre 4 miliardi di check-in, l’accuratezza di Foursquare è senz’altro migliorata, e con oltre 32 milioni di suggerimenti, di cose da consigliare ce ne saranno in abbondanza.

Per quanto riguarda il consumo di batteria, Foursquare è molto preciso al riguardo: o,7% all’ora, il che significa un 17% circa nell’arco di 24 ore.

I suggerimenti sono inoltre molto variegati: dal piatto da non perdersi in un ristorante, alle tre cose da fare appena arrivati in una città nuova; e anche intelligenti, nel senso che non si faranno vivi nel tragitto casa-lavoro.

Il roll-out di questa nuova funzionalità è già iniziato, ma procederà per gradi: prima alcune migliaia di utenti, e nel corso dei prossimi mesi (sì, mesi) sarà estesa a tutti gli utenti Android e poi iOS. Questo serve a darvi una misura di quanto Foursquare abbia investito su questa nuova caratteristica, che siamo molto curiosi di vedere in azione. In attesa quindi di poterla provare, se ci fosse qualcuno in ascolto che già può farlo, lo invitiamo a condividere con noi le sue impressioni. A tutti gli altri non possiamo che lasciare il consueto badge per l’app.

Google Play Badge

Fonte: Foursquare
Foursquare