flayvr

I vostri album fotografici si creano automaticamente con flayvr

Erika Gherardi -

Di gallerie alternative ce ne sono diverse e qualche tempo fa ve ne avevamo consigliate addirittura 5 in grado di rimpiazzare quella di default presente su Android, ma il bello del Play Store che ogni mese praticamente esce qualcosa di nuovo e meritevole che scombussola le nostre precedenti classifiche, un po’ come è accaduto con flayvr.

La particolarità di questo software, che è riuscito a farsi strada in poco tempo, è la sua capacità di organizzare foto e video in base alla data e al luogo per creare, ad esempio, album dedicati ad un unico evento. In sostanza a voi viene chiesto soltanto di scattare le foto, a ordinarle per poi condividerle ci pensa direttamente l’app. Sì, condividerle, perché una volta che avete pronto il vostro set di immagini potrete condividerle tutte contemporaneamente su Google+, Facebook, Twitter, e-mail, Whatsapp e… beh, via sms (anche se ci sfugge l’utilità). Ovviamente potrete editare gli album in ogni momento aggiungendo e togliendo foto, dandogli un titolo e inserendo la posizione.

A rendere flayvr una delle migliori app nel suo campo ci pensa anche l’interfaccia: semplice, pulita e curatissima. Scorrere le vostre foto e i vostri album diventerà un piacere e per altro vi risulterà facilissimo e più che intuitivo. Oltre agli album poi troverete foto e video che ancora non sono stati incorporati da visualizzare in ordine cronologico.

Completa il quadro l’essenziale pannello delle impostazioni che vi permette di scegliere a quali cartelle applicare la magia dell’app, di mutare i video e di ricevere notifiche alla creazione degli album. Niente di troppo avanzato ma tutto sommato in linea con la semplicità del software.

Come al solito vi lasciamo il badge per il download e qualche screenshot per dare un’occhiata a ciò che vi aspetta.


Get it on Google Play