Qualcomm logo finale

Qualcomm sponsorizza la Berkeley Design Technology affinché crei un nuovo benchmark per dispositivi mobili

Nicola Ligas

Un chip maker come Qualcomm prende i benchmark molto sul serio, e certamente certe recenti notizie non le avranno fatto piacere, chiamando anche AnTuTu sul banco degli imputati, oltre a lamentare una certa approssimazione con cui certe analisi vengono compiute.

Nel tentativo di portare quindi una ventata di novità ed efficienza, l’azienda ha deciso di sponsorizzare Berkeley Design Technology Inc. affinché crei, in modo che viene garantito del tutto indipendente, una nuova esperienza utente per la valutazione dei dispositivi mobili.

Si tratta di una suite completa dedicata al rilevamento di scenari tipici dell’attività quotidiana, che cerchi di dare un responso più corrispondente all’uso reale del dispositivo, come autonomia, web browsing, gaming e altro, piuttosto che il mero tempo di computazione del pi-greco. Ancora non c’è niente di concreto, ma vi faremo sapere non appena l’app per Android sarà disponibile.

Fonte: Qualcomm
intelqualcomm