CarRentalsFinal

Google Search si aggiorna con nuove card per Google Now e la condivisione del tragitto giornaliero

Nicola Ligas

Arriva un nuovo e importante aggiornamento da Mountain View, dopo quello di Keep di ieri sera, e questa volta è il turno di Google Search, e più precisamente dell’assistente Google Now, che si arricchisce con tante nuove schede; non illudetevi però, la parola US-only aleggia su tutto l’articolo.

  • Noleggi auto: dettagli della prenotazione e indicazioni per il centro di noleggio appariranno direttamente in Google Now (vedi immagine di apertura) Aggiungeteci le prenotazioni aeree ed alberghiere e Google Now sarà un perfetto maggiordomo per accompagnarvi nei vostri viaggi. Almeno in America.
  • Biglietti dei concerti: non solo biglietto elettronico a portata di mano, ma anche informazioni correlate, come la pagina web dello stesso.
  • Migliorate le card per il trasporto pubblico: se siete soliti prendere sempre gli stessi mezzi, Google Now adesso “lo capirà” e vi fornirà le relative informazioni in anticipo. 
  • Condivisione del tragitto giornaliero: quando ad esempio uscite da lavoro, Google Now informerà i vostri cari che state per arrivare a casa. Si tratta insomma di una specie di Latitude da condividere solo con chi vogliamo. Maggior info nella pagina di supporto in italiano.
  • Impostare promemoria durante la ricerca: quando cercate un cantante, un attore, un regista e un telefilm su Google, vedrete comparire un nuovo pulsante: “ricordamelo”. Cliccateci, e “magicamente” Google Now mostrerà una card qualora uscissero nuovi album, libri, e film correlati.
  • Aggiornata la card TV: Google Now può fornire informazioni sulle notizie o le canzoni citate nel telefilm che state guardando, oltre a informazioni sul programma stesso e sulle persone citate. Tappate sulla scheda TV se avete una smart TV oppure usate il comando vocale “listen to TV”.
  • NCAA football: la nuova stagione di Football sta per iniziare e su Google Now saranno disponibili i risultati in real-time.

L’aggiornamento ha già iniziato a diffondersi, ma come sempre ci sarà un po’ da aspettare perché arrivi a tutti. I punteggi di football, le schede TV, noleggi e biglietti, sono per lo più esclusive USA.

Google Play Badge

Fonte: Google