Slide+7+Screencap

Gli incassi di Google Play sorpassano quelli delle console portatili

Nicola Ligas

Google Play è ancora dietro all’App Store, ma è evidente come sia il settore mobile a trainare il mercato, anche quello videoludico e anche rispetto a concorrenti di spicco quali Sony o Nintendo.

Come puntualizza AppAnnie nel suo ultimo report infatti, non solo gli utenti hanno investito più denaro in Google Play che non nelle console portatili nel Q2 2013, ma combinando gli introiti di Play Store e App Store si arriva a 4 volte quelli totalizzati dalla concorrenza.

Giappone e Corea del Sud continuano ad essere i paesi nei quali il market di Google va più forte, ma al momento non c’interessano tanto le classifiche in tal senso, quanto constatare come ormai anche il mercato ludico non possa più davvero prescindere da smartphone e tablet, che pur presentando titoli mediamente assai più economici, sono in numero così dominante rispetto alle console portatili da riuscire a sorpassarne gli introiti.

Il discorso potrebbe farsi lungo, con un paragone tra quantità/qualità/costo, ma avremo comunque occasione di riparlarne; nel frattempo perché non ci raccontate la vostra esperienza? Avete già abbandonato console di altri marchi a vantaggio del vostro Android?

Via: Android Authority