epp-100_01

EPICT EPP-100: un pico-proiettore con Android 4.2.2

Nicola Ligas

Il nome sembra preso in prestito da uno dei droidi di guerre stellari, ma è ben altro robottino quello che anima il proiettore che potete vedere qui sopra.

Si tratta di un piccolo cubo (o quasi) di 6,85 x 6,09 x 5,58 centimetri, dotato di un proiettore da 35 lumen a risoluzione 800 x 480 e alimentato da un processore Allwinner A20 ARM Cortex-A7 dual-core con GPU Mali 400 MP2512 MB di RAM, e 4 GB di memoria interna espandibile. La connettività è garantita dalle radio Wi-Fi 820.11b/g/n e Bluetooth, e dalle porte USB 2.0 e microUSB, ma l’elemento per noi più importante è la presenza di Android 4.2.2.

Potrete infatti proiettare il robottino sulla parete di casa, e con l’ausilio magari di tastiera e mouse wireless, navigare, giocare e guardare video con la massima facilità. Certo, le dotazioni tecniche non vi consentiranno di cimentarvi in videogame troppo spinti e anche la qualità del proiettore in sé non è che sia da primo della classe, ma non sono moltissimi al momento i dispositivi di questo genere, e l’originalità ha il suo prezzo (221$, in questo caso, con spedizioni previste dalla fine di agosto). Video e foto a seguire dopo lo stacco.

Via: Liliputing
video