google plus

Google+ si aggiorna e finalmente Messenger viene assorbito da Hangout

Nicola Ligas -

Dopo aver aggiornato Google+ all’ultima versione, noterete una mancanza nel vostro app drawer: l’onnipresente (finora) icona di Messenger è infatti sparita, e ora Hangout è davvero il client di messaggistica ufficiale di Android (in attesa però che integri anche gli SMS). In compenso è stata aggiunta l'(inutile) icona “Foto G+“, che ci rimanderà all’app stessa, sezione foto. Ma le novità non si limitano a queste, dato che come di consueto Google ha confezionato un aggiornamento bello ricco:

  • Visualizza, modifica e condividi le foto archiviate in Google Drive
  • Trascina per aggiornare i contenuti nello stream e nelle notifiche
  • Miglioramenti riguardanti le posizioni: condivisione della posizione a livello di città, possibilità di controllare chi viene visualizzato nella mappa
  • Passaggio tra diversi account e pagine semplificato
  • L’app Hangout sostituisce Messenger per la messaggistica e le videochiamate. Visita Google Takeout per scaricare i tuoi dati Messenger.

È insomma migliorata l’integrazione con Drive, che ormai è ubiquo nei vari servizi di Mountain View, e visto il pensionamento di Latitude, sono state aggiunte più opzioni relative alla condivisione della posizione. È stata inoltre aggiunta un’animazione affine a quella di Gmail per il pull-to-refresh (ovvero: tira in basso per aggiornare) e cambiato lievemente il navigation drawer per semplificare il passaggio tra account, sempre stile Gmail. Per quanto riguarda invece il passaggio Messenger-Hangout, ricordatevi, se v’interessa, di visitare Google Takeout per salvare tutti i dati delle vostre conversazioni sull’ex client di messaggistica di Google+, che non ha mai davvero preso il via.

L’aggiornamento dovrebbe essere già disponibile, quindi non ci resta che lasciarvene il consueto badge per il download gratuito, augurandoci che nel prossimo futuro anche l’app per gli SMS possa sparire ed essere inglobata in Hangout.

Google Play Badge