cyanogenmod downloader

CyanogenMod Downloader si aggiorna con il supporto alla CM 10.2 e tante (annunciate) novità

Nicola Ligas

CyanogenMod Downloader aveva già annunciato che ci sarebbero state novità in vista, e queste si sono concretizzate sotto forma dell’update 1.7 dell’app, che oltre a supportare (ovviamente) l’ultima versione di CyanogenMod, ha introdotto diversi cambiamenti:

  • Compatibilità con la CM 10.2
  • Flash automatico ad un orario specifico (solo versione a pagamento)
  • A download finito, lo zip è flashabile con un clic sulla notifica
  • Flash automatico di pacchetti addizionali dopo la ROM (TWRP)
  • Backup automatico prima del flash (solo versione a pagamento e solo TWRP)
  • Cambiati nome e icona

Con questo aggiornamento potrete in pratica scaricare e flashare una nuova build all’orario che preferite, scaricandola ad esempio la sera, e installandola la notte, in modo da risvegliarvi col sistema già pronto e aggiornato. Il sistema di flash automatico è comunque ancora un po’ rischioso, nel senso che se per qualche ragione il telefono non si riavviasse correttamente, potreste ad esempio perdere una sveglia importante (in ogni caso non verrà mai interrotta una telefonata).

Purtroppo, come avrete visto dal changelog, molte funzioni sono a pagamento e disponibili solo su recovery Team Win, dato che la più popolare ClockworkMod manca del supporto ad OpenRecoveryScripting, necessario per eseguire automaticamente alcune routine.

Nota a margine: l’app ha cambiato nome e icona, da oggi dovrete infatti chiamarla CyanogenROM Downloader. Vi ricordiamo infatti che si tratta di un progetto di terze parti, non affiliato direttamente con l’originale CyanogenMod. Detto questo, vi lasciamo il badge per la versione gratuita, dal quale potrete facilmente raggiungere quella a pagamento (1,39€), se interessati alle funzioni extra.

Google Play Badge