youm-what-to-do

Samsung è in cerca di un’idea per l’utilizzo dei suoi schermi flessibili

Roberto Orgiu

Parliamo di display flessibili da tempo immemore ed ormai la tecnologia per produrli e distribuirli ad un costo ragionevole esiste, quindi cosa stiamo aspettando? Il problema è semplice: non sappiamo dove usarli. E, a quanto pare, nemmeno Samsung lo sa ed è quindi corsa ai ripari per poter vendere i tanto chiacchierati schermi.

Ecco quindi che l’azienda coreana indice un concorso che premierà la migliore idea con un premio di 10.000 $: a partire dal prossimo 29 agosto e fino al 6 ottobre, sarà possibile inviare a Samsung la proposta di utilizzo di questa tecnologia, con la possibilità di scegliere la diagonale e la risoluzione che vogliamo, fino ai 20 pollici e alla risoluzione Full HD. I premi in palio sono previsti, oltre al già menzionato assegno per il primo classificato, anche per il secondo ed il terzo classificato, che riceveranno rispettivamente 5.000 e 2500 dollari.

Se avete quindi qualche idea rivoluzionaria per questi schermi, fate un salto all’apposito link e inviate a Samsung il vostro progetto, sperando che gli addetti ai lavori riescano finalmente a trovare una soluzione a questo annoso problema.

Fonte: Engadget