google-public-sharing-patent

Google brevetta la condivisione multipla

Roberto Orgiu

Conosciamo da ormai diverse release di Android la funzionalità di Android Beam e sappiamo bene che sia limitata ad una sola condivisione per volta: immaginiamo allora di poter condividere quello che vogliamo con gruppi di persone semplicemente trascinandolo in un’apposito layout.

Semplice, no? Proprio questa è l’idea espressa nel brevetto rappresentato nell’immagine di testa: Google avrebbe infatti ottenuto i diritti di utilizzo di questa tecnologia, che permette all’utente di condividere file e dati generici (come ad esempio inviti a sessioni di chat) semplicemente trascinando l’elemento verso la parte superiore della finestra, riportandolo oltre la linea per renderlo nuovamente privato.

L’idea è senza dubbio interessante e vorremmo vederla implementata a breve sul nostro sistema operativo preferito, ma non abbiamo nessuna certezza sulla volontà di Google di utilizzare questo brevetto, quindi non ci resta che attendere fiduciosi.

Fonte: Engadget
brevetti