casio-gb-6900B[1]

Ufficiale: il nuovo Casio G-Shock permetterà di controllare anche il lettore musicale di Android

Nicola Randone -

Sicuramente quest’anno si è fatto un gran parlare di smartwatch ed è innegabile come molti produttori, non solo indipendenti, stiano iniziando ad investire denaro e ricerca per questo nuovo settore che riguarda la tecnologia indossabile, wearable tech appunto.

Quest’anno anche il famoso produttore di orologi, Casio, ha iniziato a rendere più semplice la comprensione tra quei dispositivi che un tempo erano decisamente chiusi alla comunicazione. Il modello GB-5600AB ed il  GB-6900AB potevano interfacciarsi via bluetooth con un iPhone e ricevere notifiche (tramite avvisi sonori o vibrazione) quando vi era una chiamata in arrivo. L’orologio poteva inoltre sincronizzare il proprio orario con quello dello smartphone.

Oggi Casio ha deciso di fare qualche passo in avanti e di rendere la tecnologia fruibile anche agli utenti Android. Un nuovo modello, il GB-6900B, sarà presto disponibile e consentirà non solo di ricevere notifiche sulle chiamate o aggiornare il proprio orario, ma anche di controllare il riproduttore musicale del nostro smartphone Android.

Attualmente Casio segna tra i modelli supportati solo il Samsung Galaxy S4 ma è più che probabile che, da qui all’uscita dell’orologio, i cellulari compatibili saranno ancora di più.

Un’ottima notizia quindi per tutti i fan di G-SHOCK con un dispositivo Android che, se volete, potete approfondire direttamente alla fonte ufficiale.

Fonte: Android Community