hp_bodhi[1]

HP al lavoro su un secondo dispositivo Tegra 4

Nicola Randone

Grazie a GFX Benchmark riusciamo ad ottenere ancora una volta qualche anticipazione su quello che potrebbe essere un nuovo dispositivo prodotto da HP di cui, al momento, si conosce il nome in codice HP Bodhi, oltre ad alcune specifiche tratte dalla tabella del noto sito di benchmarking.

La voce alla riga android.os.Build.VERSION.RELEASE pari a 4.2.2 non lascia dubbi sulla versione di Android presente sul dispositivo, il display invece avrebbe una risoluzione di 1600 x 1128 (UXGA) ed il tutto potrebbe essere controllato da un SoC Tegra 4, o almeno ne ricaviamo il dato dalle fonti che lo giustificano con la frequenza minima e massima della CPU segnate rispettivamente a 51 MHz e a 1810 MHz e dalla relativa pagina di GFX Benchmark che al momento non è più accessibile.

HP Bodhi potrebbe essere uno smartphone, un tablet o un PC all-in-one ma una cosa è certa, se il nome in codice Bodhi (in sanscrito risveglio buddhista) che è stato scelto dovesse in qualche modo darci un’indicazione, lavorando un pò con la fantasia si potrebbe anche pensare che HP abbia ironicamente comunicato ai propri clienti la fine del tanto discusso atteggiamento nei confronti del mercato tablet e pc che ha più volte annunciato di voler abbandonare, in questo caso tablet o PC aio potrebbero essere una valida ipotesi. Al contrario qualcuno crede che quest’ultimo modello possa essere invece uno smartphone che HP affiancherà al suo Brave di prossima uscita, ed anche questo non è un’ipotesi da trascurare considerata la vicinanza delle specifiche ed in particolare la risoluzione del display.

Staremo a vedere nelle prossime settimane.

Fonte: Notebook Italia