play music all access

Google Play Music All Access arriva in Italia: 7,99€/mese a chi si registra entro il 15 settembre

Nicola Ligas -

Il titolo dell’articolo dice già molto di quello che c’è da sapere: Play Music All Access, l’anti-Spotify lanciato allo scorso Google I/O, è appena arrivato in mezza Europa, e tra i paesi coinvolti c’è anche la nostra Italia.

È disponibile una prova gratuita di 30 giorni del servizio, che costerà 7,99€ al mese a tutti coloro che si registreranno entro il 15 settembre, poi il prezzo regolare salirà a 9,99€.

Per attivare il servizio su Android, aprite Google Play Music, andate nelle impostazioni->account Google, selezionate il vostro account e accettate la prova gratuita di 30 giorni. Potrete disdirla in qualsiasi momento, ma se non lo farete prima dello scadere (a partire da oggi, il 6 settembre) al termine vi verranno addebitati 7,99€ per il pagamento del mese successivo. Supponiamo sia necessario avere una carta di credito associata al proprio account per poter beneficiare anche solo del periodo di prova.

L’utilizzo poi è davvero semplice: cercate un brano o un artista, e ascoltate tutta la musica che volete, senza limitazioni, con la possibilità di creare delle radio virtuali a partire dal brano in esecuzione, che vi proporranno musica dello stesso genere. E ricordate che la stessa cosa vale per l’ascolto via web all’indirizzo play.google.com/music.

Google è così: l’espansione dei suoi servizi raramente la annuncia anzitempo; arrivano e basta. E ora dateci anche le gift card (e soprattutto Play Devices)!