Schermata 2013-08-04 alle 12.46.47

Google Play Services 3.2.25 porta con sé Android Device Manager e una novità per Photo Sphere

Nicola Ligas

Android Device Manager è stato annunciato da Google nemmeno un paio di giorni fa, con disponibilità attesa verso fine mese. Si tratta di un nuovo servizio utile a localizzare il nostro telefono, farlo suonare e anche cancellare i dati da remoto, che si diffonderà in tutti i dispositivi con Froyo e successive versioni di Android, grazie ad un aggiornamento di Google Play Services (ci saranno anche un’app dedicata e il sito web dove tracciare il device). Come avrete già capito è proprio di quest’ultimo aggiornamento che stiamo parlando, del quale abbiamo anche gli apk pronti al download, ma che personalmente vi sconsiglio di installare.

Google Play Services versione 3.2.25 porta sostanzialmente con sé due novità: la possibilità di abilitare Android Device Manager in impostazioni -> sicurezza -> amministratori dispositivo, e l’aggiunta di un’opzione che consente di muoversi all’interno di una photo sphere semplicemente inclinando il dispositivo.

Il punto è che Android Device Manager non è completo solo perché incluso in Play Services: per ora si tratta solo di un flag, mancano ancora l’app e il sito dedicato; inoltre sembra che di Google Play Services esistano varie versioni a seconda del dispositivo (risoluzione e probabilmente anche versione di Android), quindi non è detto che quella che troverete da scaricare qui sotto sia la più adatta al vostro modello.

Per farla breve: scaricate e installate sotto vostra responsabilità, ma in ogni caso assicuratevi di aggiornare nuovamente Play Services tra qualche tempo, quando la nuova versione avrà raggiunto ampia diffusione, in modo da essere sicuri di avere proprio quella adatta ai vostri dispositivi.

Google Play Badge

Via: Android Police