Schermata 2013-08-03 alle 15.17.43

Paperland: un mondo nello schermo

Francesco Fumelli -

Schermata 2013-08-03 alle 15.18.22

Da sempre sono i caldi pomeriggi estivi, (al mare, ai monti o in città) i momenti migliori per lasciarsi andare e provare, senza gli assilli quotidiani della produttività, tutte quelle app di personalizzazione che costituiscono il vero valore aggiunto di uno smartphone. Applicazioni solo apparentemente futili, che nei periodi di maggiore impegno tendiamo a lasciare in secondo piano.

La possibilità di personalizzare il proprio terminale è invece un fattore chiave e su Android, da sempre, è molto più spinta rispetto agli altri sistemi operativi mobili. Come forse avrete già capito, Paperland è uno sfondo animato. Ed è semplicemente…fantastico!

Personalmente non ho mai utilizzato troppo gli sfondi animati, anche per il loro impatto innegabile sulla batteria, ma in questo caso abbiamo potuto valutare come  la presenza di Paperland, rispetto all’efficenza del device, si noti appena: lo smartphone di test (un LG Optimus 4x HD con a bordo l’ultima CyanogenMod) sembra durare comunque le sue 10/13 ore con una carica completa sia mantenendo Paperland attivo che tenendolo spento.

Paperland come detto è uno sfondo animato, ma in realtà è davvero molto di più. È un piccolo mondo animato e dinamico, molto carino come stile e come disegno, dove il meteo, gli animali e le automobili hanno una loro vita propria, governata ed influenzata da alcuni parametri del mondo reale (il tempo e il meteo ad esempio) e con un ampio ricorso ad una randomizzazione avanzata per governare il tutto.

Molto (anzi tutto) dentro il mondo di Paperland può essere parametrizzato: la presenza di arcobaleni o nuvoloni, il tempo, un Babbo Natale che passa con le renne, il traffico, la presenza di edifici o alberi e i colori delle stagioni.

Personalmente tengo impostata a “low” la velocità a cui gli elementi si spostano (esempio uccelli in volo e auto nelle strade) e forse è questo il parametro che fa sì che l’impatto di Paperland sulla batteria non sia quasi percepibile. Paperland è un elemento di personalizzazione molto bello per i vostri terminali, piacevole e coinvolgente per grandi e piccini, disponibile sia in versione free che premium.

Vanno bene entrambe (provate prima la free come sempre) ma la versione premium porta in dote più parametri ed una migliore integrazione del meteo tra il mondo reale e il mondo di Paperland. Paperland è notevole anche sui tablet, da quando l’ho installato il Nexus 7 non è più lo stesso, molto più cool.