swiftkey cloud

SwiftKey Cloud aggiorna la propria beta con tante correzioni e migliorie

Nicola Ligas

Dopo aver avviato la beta del suo nuovo servizio cloud la scorsa settimana, SwiftKey si è appena aggiornata in base al feedback ricevuto, rimanendo ancora gratuita, in attesa di aver raggiunto la stabilità necessaria a far convergere tutte le novità nella versione stabile. Vediamo quindi cosa c’è di nuovo nella versione 4.2.0.94, prima di lasciarvi i link per il download:

  • Migliorato il comportamento di vari layout della tastiera quando sono abilitate più lingue
  • Miglioramenti alla qualità della predizione di SwiftKey Flow
  • Piccoli cambiamenti per ridurre la possibilità di lag
  • Sistemati vari crash nelle impostazioni
  • Migliorata la gestione dei trattini
  • La tastiera non dovrebbe più rifiutarsi di accettare nuovo input per breve tempo, dopo aver premuto invio nelle app di messaggistica
  • Kingsoft Office non dovrebbe più causare crash
  • Sistemati dei crash durante la personalizzazione con Gmail
  • Il pulsante Enter dovrebbe spostare il cursore alla prossima riga in Firefox
  • Predizione disabilitata nei campi password delle app

Problemi noti:

  • Quando vengono rimosse delle parole dalle predizioni di un dispositivo, devono essere re-inserite su tutti i dispositivi singolarmente
  • Due emoji digitate a fianco in Handcent o Hangouts possono combinarsi in una bizzarra nuova emoji
  • Occasionali crash nel setup della cloud

Come vedete è stato fatto un gran lavoro di limatura, anche se ancora la sincronizzazione nella nuvola presenta dei problemi, tra cui quello della cancellazione delle parole. Secondo alcuni utenti inoltre, le impostazioni di ottimizzazione della banda di Chrome interferiscono col download di SwiftKey, quindi in caso di problemi con i link sottostanti, ne saprete il motivo.

Fonte: SwiftKey